News

Teatro solidale 6 giugno 2019 al PUFF di Roma

Il 6 giugno 2019 ore 21:30   presso il  Teatro PUFF di Roma  (Via Zanazzo Giggi, 4, 00153 Roma , zona Trastevere) va in scena uno spettacolo di cabaret organizzato esclusivamente per Arcoirs Onlus!

Sul palco del Puff, storico teatro-ristorante fondato da Lando Fiorini, oggi portato avanti dal figlio, Francesco, quattro artisti si avvicenderanno sul palco con gags,  canzoni e stornelli, dando vita ad un divertentissimo spettacolo di Musica e cabaret.

Luciano Lembo : imitatore e comico famoso per le sue apparizioni Televisive, da Zelig a Colorado cafè

Beba Albanesi: talentuosa cantante di casa al Puff, ricordiamo il suo progetto “cantando sotto la storia”  sul palco del Parco della Musica di Roma.

 Alberto Laurenti, chitarrista, compositore, grande conoscitore della musica romana (autore, tra gli altri, per Gabriella Ferri, Renato Zero, Franco Califano)

Christian Generosi: comico cabarettista , ha fatto parte del  nel cast di “Zelig Off”  ed a partecipato ad alcuni varietà televisivi come  “sabato Italiano”,  “SCQR” (Sono Comici Questi Romani), Made in sud, etc..

Un cast di comici e musicisti per una serata all’insegna del divertimento e della buona musica romana!

Costo del biglietto:  20€
Sconti applicati

  • Under 26: 16€
  • acquistando minimo 4 biglietti sconto 10% sul totale  complessivo

Per la prevendita dei biglietti e/o per qualsiasi informazione,  contattare  telefonicamente i numeri  333-5063061(Gloriana) o 345-3034741 (Micaela)  o via mail eventi@arcoirisonlus.org.

Parte del ricavato della serata sarà devoluto ad Arcoiris

Vi aspettiamo a teatro !!

Teatro solidale 7 maggio 2019: Amici per la pelle

Il 7 maggio 2019 ore 21:00  presso il  Teatro7 (via Benevento, 23 – 00161 Roma, zona Piazza Bologna) va in scena AMICI PER LA PELLE scritto e diretto da Stefano Reali, con due protagonisti assoluti del panorama teatrale italiano degli ultimi anni: Massimo Wertmuller e Rodolfo Laganà

Il teatro solidale continua nel 2019  con uno spettacolo divertente ma che ci farà anche molto riflettere.

All’alba del 5 giugno del 1944, Tazio e Otello, due cinquantenni imboscatisi per tutto il periodo dell’occupazione nazista, rimangono intrappolati sulle mine che i tedeschi in fuga hanno disseminato sul ponte di ferro sull’Aniene.

I due amici non possono muoversi, altrimenti saltano per aria insieme a tutto il ponte. In questa costrizione di’immobilità, i due confliggono in un crescendo tragicomico di accuse reciproche. E quando si rendono conto che nessuno potrà salvarli, dovranno prendere una dolorosa decisione, sapendo che nessuno saprebbe mai nulla del loro gesto eroico.

Un testo in cui si ride, e anche molto, ma senza rinunciare a spunti di riflessione sulla nostra storia e sulla tragedia della guerra.

Costo del biglietto:  20€
Sconti applicati

  • Under 26: 16€
  • acquistando minimo 4 biglietti sconto 10% sul totale  complessivo

Per la prevendita dei biglietti e/o per qualsiasi informazione,  contattare  telefonicamente i numeri  333-5063061(Gloriana) o 345-3034741 (Micaela)  o via mail eventi@arcoirisonlus.org.

Parte del ricavato della serata sarà devoluto ad Arcoiris

Per contribuire e sostenere Arcoiris è necessario acquistare i biglietti attraverso i nostri canali e non direttamente a teatro .

Vi aspettiamo a teatro !!

Teatro solidale il 14 Aprile 2019: La Commare Secca

Domenica 14 Aprile 2019 alle ore 17:30 presso il Teatro Greco ( Via Ruggero Leoncavallo 10 – Roma) va in scena  lo spettacolo LA COMMARE SECCA.
Una commedia musicale romanesca di Claudio Fabio, con la regia di Emiliano Sciullo.
Nella Roma di fine ‘800 “la commare secca”, che per i romani è la morte, viene evocata da una levatrice nel momento esatto della nascita di Adone. La donna sarà invischiata così in una serie di storie d’amore, tradimenti e tipiche vicende familiari che condurranno ad un finale imprevedibile ma esilarante.

È dalla consapevolezza e dal rispetto della romanità e del dialetto della sua gente che nasce “La commare secca”, uno spaccato della Roma dell’800, da un connotato carattere popolare che arriva immutato fino ai giorni nostri.

Sotto il cielo di questa Roma ottocentesca, all’ombra del “Cuppolone”  si fanno i conti con la nascita, la vita e la morte, la “commare secca” appunto. Sarà proprio quest’ultima a capitolare grazie all’astuzia del popolo romano, famoso per essere amante della vita. Se morire è, infatti, una cosa naturale, non si può dimenticare il bello della vita e del vivere. La morte viene così ostacolata dai protagonisti della storia che tentano d’impedirle di svolgere il suo compito. Chi l’avrà vinta?

Si tratta di una commedia comica, divertente , impreziosita dalle coreografie di Mirko Guastatore e dalle musiche originali ed inedite di Angelo Signoracci e Virginia Morrea .

Costo del biglietto: 18€ (di cui 6 euro ad Arcoiris onlus)
Sconti applicati
Under 15 anni: 16 euro (di cui 4 euro ad Arcoiris)
acquistando minimo 4 biglietti riduzione biglietto a 16 euro (di cui 4 euro ad Arcoiris)

Per la prevendita dei biglietti e/o per qualsiasi informazione, contattare telefonicamente i numeri 333-5063061(Gloriana) o 345-3034741 (Micaela) o via mail eventi@arcoirisonlus.org.

Parte del ricavato della serata sarà devoluto ad Arcoiris
Per contribuire e sostenere Arcoiris è necessario acquistare i biglietti attraverso i nostri canali e non direttamente a teatro .

Vi aspettiamo a teatro !!

Giornata Malattie Rare: Arcoiris tra i banchi di scuola

In occasione della  dodicesima edizione, la Giornata delle Malattie Rare ,  l’Associazione Arcoiris onlus, incontra, il 21 febbraio,  i giovani del LICEO SCIENTIFICO STATALE “L. COCITO” (C.so Europa 2 – ALBA ) con l’iniziativa

Arcoiris tra i banchi di scuola

Un momento di riflessione, di dibattito e di dialogo per un’apertura reale sul significato delle malattie rare, dell’assistenza verso chi si trova in un momento di fragilità,  in un’ottica di interazione e di stimolo sul concetto più ampio di volontariato, come volano di sviluppo della persona in ogni suo aspetto.

Arcoiris tra i banchi di scuola si propone di offrire agli studenti spunti di riflessione e fare informazione sull’attività della nostra Associazione, illustrare i reparti in cui svolgiamo le nostre attività (malattie rare o complesse quindi lunghe degenze e tutto quello che ne consegue) e la “giornata” tipo del nostro volontariato ospedaliero.

Cercheremo di coinvolgere i ragazzi sul concetto e valore del volontariato e aprire  un mini dibattito.
Alla fine, ogni studente, sarà invitato  ad elaborare un proprio pensiero sul racconto ascoltato.
Per poi farne esperienza condivisa e condivisibile.

Rare disease’s day, è stata ideata da EURORDIS Organizzazione Europea per le Malattie Rare, rappresenta un evento mondiale e in Italia è coordinata da UNIAMO FIMR onlus. La data ufficiale della giornata è il 28 febbraio.

 

Teatro solidale il 19 febbraio 2019: Se devi dire una bugia…è meglio dirla grossa

Il 19 febbraio 2019 ore 21:00  presso il  Teatro7 (via Benevento, 23 – 00161 Roma, zona Piazza Bologna) va in scena SE DEVI DIRE UNA BUGIA… E’ MEGLIO DIRLA GROSSA di Ray Cooney con: Matteo Vacca, Marco Morandi, Maurizio Di Carmine, Morgana Giovannetti, Ketty Roselli, Giancarlo Porcari, Valeria Sandulli, Annalisa Amodio
regia: Matteo Vacca

Il teatro solidale comincia nel 2019  con uno spettacolo divertentissimo tratto da un soggetto originale di Ray Cooney,  rappresentato in tutto il mondo e vincitore del prestigioso Premio Lawrence Olivier come miglior commedia dell’anno a Londra.

Una commedia dal ritmo incalzante e ricca di intrecci, equivoci e colpi di scena.
Un albergo di lusso, porte che si aprono e si chiudono, personaggi che entrano ed escono per una vicenda ricca di situazioni paradossali. Uno spettacolo che con ironia mette in luce i vizi e le ipocrisie di cui spesso è intrisa la vita quotidiana .

Costo del biglietto:  20€
Sconti applicati

  • Under 26: 16€
  • acquistando minimo 4 biglietti sconto 10% sul totale  complessivo

Per la prevendita dei biglietti e/o per qualsiasi informazione,  contattare  telefonicamente i numeri  333-5063061(Gloriana) o 345-3034741 (Micaela)  o via mail eventi@arcoirisonlus.org.

Parte del ricavato della serata sarà devoluto ad Arcoiris

Per contribuire e sostenere Arcoiris è necessario acquistare i biglietti attraverso i nostri canali e non direttamente a teatro .

Vi aspettiamo a teatro !!

Mercatino di Natale Arcoiris del 15 dicembre

Il 15 dicembre 2018, dalle ore 10 alle ore 18,

saremo con un nostro banchetto al Mercatino di Natale del Centro Italiano di Solidarietà di Don Mario Picchi in Via Attilio Ambrosini 129 – Zona Montagnola  – Roma
Si possono acquistare prodotti artigianali,vintage, oggettistica, abbigliamento, prodotti alimentari a Km 0, libri, vinili, usato….
E’ l’occasione per acquistare i piccoli pensieri natalizi.
Vi aspettiamo numerosi!!!

4 e 5 dicembre Mercatino di Natale presso la Regione Lazio

Il Natale si avvicina, e come ogni anno anche il tradizionale mercatino a sostegno dei progetti Arcoiris Onlus.

Quest’anno saremo gentilmente ospitati dalla Regione Lazio che per i suoi dipendenti, allestirà dei banchetti per noi.

L’evento avrà luogo martedi’ 4 e mercoledi’ 5 dicembre presso il la sede della Regione Lazio, Via Cristoforo Colombo – Roma

Sarà aperto dalle ore 09:00  alle ore 14:00, e sarà esclusivamente dedicato ai dipendenti della Regione Lazio

Cosa venderemo? Artigianato, oggettistica, manufatti originali, prodotti enogastronomici e tante idee regalo per grandi e piccoli!

Un tuo piccolo contributo ci permetterà di compiere un passo in avanti. Grazie!

Concerto di beneficenza 18 novembre 2018

Domenica 18 novembre 2018 , ore 18:00

concerto per violino e pianoforte per Arcoiris Onlus

presso il Pontificio Istituto di Musica Sacra

Il concerto, organizzato in collaborazione con AIMART (Accademia Internazionale per l’Alta Formazione nella Musica e nelle Arti dello Spettacolo), è affidato alla giovane violinista Celeste di Meo e alla pianista coreana Kwang Jongrey. Avrà un ricco programma di repertorio con musiche di Prokofiev, Bartok, Wienwsky, J. Brahmas e P. de Sarasate.

 

L’evento sarà presentato dall’attrice Giulia Arena

L’ingresso è ad offerta. Il ricavato sarà devoluto in favore dell’associazione Arcoiris Onlus.

Per maggiori informazioni e prenotazioni contattare: Grazia al: 335-7708059

Seguirà un piccolo rinfresco, durante il quale gli ospiti si potranno trattenere con noi.

Di seguito il Programma

La serata ha avuto un grandissimo successo!!

 

Il numeroso pubblico ha seguito con partecipazione ed entusiasmo l’ esecuzione.
Per Arcoiris è stato un momento molto significativo perché abbiamo potuto presentare ,nella pausa del concerto,la nostra associazione e le sue finalità supportati dall’intervento del Professor Cutrera dell’OPBG, che ha riferito del nostro operato nel reparto di Bronco pneumologia e malattie rare con parole di grande stima e considerazione.
Ringraziamo di vero cuore tutti quelli che hanno collaborato alla realizzazione di questa iniziativa che ci ha consentito non solo di ricordare con affetto Paola Liuni Mattogno,fondatrice di Arcoiris ma anche di raccogliere fondi importanti per la nostra associazione.
In particolare il nostro grazie va a Celeste Di Meo per la splendida esecuzione al violino,alla sua famiglia per l’organizzazione dell’evento e l’impegno economico,a Leonida Liuni ,marito di Paola,per la collaborazione e il coinvolgimento dei partecipanti,al professor Cutrera per la disponibilità ad intervenire e per le sue parole così gratificanti nei nostri confronti.
Ultimo sentito grazie a chi ha partecipato al concerto e contribuito a sostenere Arcoiris.

Corso Formazione Arcoiris

Corso Formazione Arcoiris 2018

Da metà ottobre è in corso un corso di formazione Arcoiris per i nuovi aspiranti volontari.

Il 15/10/2018 e 23/10/2018 si sono svolti i primi due incontri cui seguirà il terzo il giorno 12/11/2018 dalle 18:00 alle 21:30 sulla missione e cultura di Arcoiris 2018.

La sede di svolgimento di detto corso è presso la Parrocchia delle Grazie Piazza Madonna delle Grazie 5 Roma.
Il programma ha come obiettivo sia di fornire un adeguata visione del tipo di volontariato svolto dall’associazione e della sua organizzazione ma anche di creare un rapporto di scambio di esperienze e condivisione di ideali tra i volontari nuovi e quelli che già operano da più tempo.
I corsisti hanno precedentemente frequentato due giornate di formazione da parte dell’ospedale Bambino Gesù.

Per visionare il programma cliccare qui

Servizio Civile in Arcoiris

Hai tra i 18 e i 28 anni?

Vieni a fare il Servizio Civile Nazionale in Arcoiris Onlus!

Puoi candidarti al progetto Arcoiris Onlus “I colori della speranza”

 APERTE LE CANDIDATURE FINO AL 28 SETTEMBRE 2018

 

I colori della speranza”” questo è il nome del nuovo progetto di Servizio Civile Nazionale per l’anno 2018-2019 per due giovani dai 18 e i 28 anni che vorranno contribuire per 12 mesi alle attività di Arcoiris a fianco dei bambini  dei reparti di Broncopneumologia, Patologia metabolica, Unità Operativa d’immunoinfettologia e Terapia intensiva dell’Ospedale pediatrico Bambin Gesù di Roma, e alle loro famiglie

Aiutare i bambini aiuta a vivere.

È l’esperienza di ogni volontario di Arcoiris anche nei reparti più “duri” del Bambino Gesù.
Se pensate a luoghi tristi e senza speranza siete fuori strada perché qui si combatte per vivere, o per sopravvivere, e ci sono energia ed emozioni allo stato puro.
La dedizione di una mamma o di un papà per il figlio malato,  è una magnifica lezione sull’amore e sulla vita.
Il sorriso di un bambino qui vale molto, ma molto, più che altrove.
Capita che una mamma, invitata dal volontario a uscire, risponda: “se esco, piange tutto il tempo”. Poi esce poco convinta e molto preoccupata, e quando torna trova la sua piccola sulle ginocchia del volontario a colorare una Principessa.

Capita, e in quei momenti ci si sente felici.

Capita, con il progetto “I colori della speranza”.

Possono candidarsi i giovani che abbiano compiuto i 18 anni e non superato i 28

Alcuni dati utili del progetto

  • Il progetto prevede l’inserimento di 2 volontari in servizio civile
  • La durata è di un anno
  • Il compenso mensile è di 433 EURO
  • L’impegno richiesto è di 30 ore settimanali

Sarà  necessario far pervenire  la domanda di partecipazione, redatta secondo gli allegati al bando (Allegato 3, Allegato 4  e Allegato 5) , accompagnata dalla copia di un documento d’identità valido e da Curriculum , entro e non oltre il 28 settembre 2018 secondo le seguenti modalità:

  • inviata a mezzo raccomandata A/R all’indirizzo delle sedi SPES (vedi qui);
  • con Posta Elettronica Certificata (PEC) alla mail spes.protocollo@pec.workmail.it avendo cura di allegare tutta la documentazione in formato PDF.
  • consegnata a mano presso la sede SPES ROMA – Via Liberiana, 17 00185

Nella domanda (allegato 3) inserire nella voce “Ente” : Associazione Arcoiris Onlus
e alla voce “seguente progetto” mettere: ““I colori della speranza”

Per tutte le informazioni e per accedere alla modulistica completa che deve essere compilata ai fini della domanda di ammissione visitare questa pagina.