La casa di Arcoiris

Avevamo un sogno: donare alle famiglie dei bambini ricoverati, una casa che non fosse solo un alloggio, ma un luogo dove vivere la relazione con i propri cari e con i volontari.

Un posto dove incontrarsi, parlare, condividere problemi, emozioni, speranze; dove le famiglie possano ricreare la quotidianità.

Da gennaio 2015, grazie alla Fondazione Ronconi-Pennisi, l’associazione Arcoiris dispone di un appartamento, nella zona di Monteverde, dove può dare accoglienza (fino a tre persone) e i volontari possono stare accanto alla famiglia in un ambiente accogliente e amichevole.palazzo

La casa rivolge la sua ospitalità a: familiari in visita ai minori ricoverati in reparto, ai genitori dei bambini ricoverati in terapia intensiva che non possono restare in ospedale nelle ore notturne, ai minori malati accompagnati dai genitori che devono recarsi presso il Day Hospital del Bambino Gesù.

Continuiamo comunque a coltivare sogni: ci piacerebbe avere uno spazio più ampio dove poter ospitare più famiglie, favorendo così momenti di incontro e di scambio tra loro, nella convinzione che la condivisione di esperienze, anche dolorose, sia un dono ri-generativo. Alcuni incontri, in momenti particolari della vita, possono trasformarsi in amicizie profonde.

Vorremmo costruire una rete di famiglie ‘solidali’ che si unissero ad Arcoiris per donare una esperienza di vicinanza a queste mamme e a questi papà quando i loro bimbi sono ricoverati, visitandoli in reparto, offrendo accoglienza e compagnia nella casa di Arcoiris o momenti di distensione.